Pigato

Il Pigato è un vino autoctono, tipico del Ponente Ligure riconosciuto DOC il 31-03-1988. Di origine medio-orientale si è spostato in Europa sviluppandosi soprattutto in Liguria e trovando il suo habitat naturale nella provincia di Imperia e nella piana di Albenga, di origine alluvionale.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE

COLORE

Giallo paglierino

PROFUMO

Ampio, intenso e persistente, con sentore di pesca gialla, di miele di acacia e di fiori di ginestra.

SAPORE

Corposo, pieno, saporito, secco, ma morbido di lunga continuità con piacevole e tipico fondo amarognolo. 

VINIFICAZIONE

Il prodotto comporta una vinificazione tradizionale, ponendo l’attenzione su due accorgimenti fondamentali:
• ridurre a poche ore il contatto mosto – vinacce per ottenere i profumi tipici dalle bucce e un colore moderatamente intenso.
• controllare la fermentazione alcolica del mosto, con l’ausilio di un frigo, a  temperatura di circa 20° C, per aumentare e mantenere le caratteristiche tipiche del vitigno. Si ottiene così un vino di circa 12° alcolici.

Risulta perfetto come aperitivo o abbinato alle trofie al pesto, al fritto misto, alle triglie alla livornese e a tutte le cotture in umido.

Azienda Agricola Laura Aschero
Piazza Vittorio Emanuele II, 7
18027 Pontedassio, Imperia (Italy)

 Mob. +39 348 5174690 / Mob. +39 347 7561709
Tel. +39 0183 710307 | 
Fax +39 0183 299667

Call Now Button